La scheda prodotto degli ecommerce di moda, vista da un E-commerce Manager
La scheda prodotto degli ecommerce di moda, vista da un E-commerce Manager

Un tema sempre scottante negli ecommerce di moda è la scheda prodotto, che approfondirò in altri articoli e mi confronterò anche con altre figure professionali per avere diversi punti di vista, questa volta ne ho parlato con Christian Forgione, E-commerce Manager di Brescia,

Niente attira le persone come i loro simili. Questo concetto per un e-commerce di moda probabilmente vale molto di più che in altri settori.

Comprare un vestito o un accessorio che poi indosserò, colpisce tantissimi lati del carattere e dello stile di vita di una persona. Non è semplicemente una bella foto o un un video tridimensionale dove mostro i dettagli che mi farà fare la conversione. Ma piuttosto un modello in cui mi rivedo o un‘esperienza nella quale è possibile indossarlo che fa e farà la differenza.

Quindi dato per scontato che acquistare un abito senza vederlo è impossibile, acquistare un abito senza vederlo bene, nei suoi dettagli e possibilmente indossato da qualcuno è molto difficile.

Il passo successivo per creare e ottimizzare un’ottima scheda prodotto e analizzare nel modo più dettagliato possibile lo stile di vita della User Personas (cliente tipo) alla quale ci stiamo rivolgendo.

Primo step:
Quanti anni ha? Quali sono i suoi hobby? che lavoro fa’? Che potenzialità di spesa ha? Esageriamo diamogli anche un nome.

Passiamo al secondo e decisivo step, la parte più emotiva e intuitiva:
Cosa penserà nel momento in cui sta scegliendo se acquistarlo? A quale necessità andiamo incontro? In che status quo stiamo agendo? Che emozioni dovrà provare nel sfogliare la scheda prodotto?

“Le persone non comprano prodotti e servizi, ma relazioni, storie e magia” – Seth Godin

Tradotto se il prodotto che vogliamo vendere è pensato e costruito per le mamme indaffarate H24 (nicchia interessantissima online in Italia!) proporre una foto di una bellissima giovane modella super in forma è davvero la scelta adatta?

Piuttosto che una bella donna che ha salutato i suoi figli a scuola?

Altro punto da non sottovalutare mai è tutta quella parte delle persone che convincono altre persone. Puntate a far diventare i vostri clienti i vostri ambasciatori sin dalla scheda prodotto! Quanto potrebbe valere non una semplice recensione ma un mini video di un cliente che mostra il suo acquisto nella vita reale? Usciamo dagli schemi fissi e non replichiamo le decine (centinaia) di schede prodotto tutte uguali tra loro, il nostro cliente sicuramente cercherà lo stesso capo anche in altri e-commerce, non lasciamo che l’unica variabile differenziante diventi il prezzo.

Studiamo il nostro target al meglio e inventiamoci il particolare che per lui farà la differenza.

Il tutto, e concludo, provatelo ed ottimizzatelo da mobile prima di andare online.



0

C'È MOLTO ALTRO CHE TI ASPETTA.
Vuoi ricevere le best practice, consigli e dritte per ottimizzare al massimo il tuo ecommerce di moda e fashion?

Cerchi le risposte alle problematiche ecommerce del tuo fashion store?

Metti un bel MI PIACE per seguire la pagina facebook ed essere sempre aggiornato.